Etichetta del caricatore di moduli
AEB SPA
Indicazioni e mappa

BIOREGOLATORI e NUTRIENTI

La gamma di bioregolatori e nutrienti messi a punto dai laboratori AEB, hanno lo scopo di garantire un decorso regolare della fermentazione fino all’esaurimento degli zuccheri, apportando ai lieviti un tenore ottimale in azoto ammoniacale e un giusto apporto vitaminico ed in microelementi. L’utilizzo di questi preparati non solo assicura una corretta vigoria fermentativa del lievito, ma consente di esaltare i precursori aromatici delle uve, valorizzando il bouquet finale del vino.

Filtra per

Tutti
COMPLESSI
MINERALI
Nutrienti varietali
ORGANICI

BIOREGOLATORI E NUTRIENTI PER I LIEVITI ENOLOGICI

Il lievito usato in enologia, per moltiplicarsi e successivamente per affrontare il decorso fermentativo, richiede fattori complessi quali amminoacidi, vitamine, steroli e acidi grassi. Il mosto d’uva può contenere i giusti tenori di questi fattori di crescita oppure, per molteplici ragioni, può diventare un substrato non totalmente idoneo allo sviluppo delle colonie di lievito. La carenza di questi elementi nutritivi può causare seri problemi ai produttori portando a fenomeni quali rallentamenti e blocchi delle fermentazioni alcoliche, problemi di ridotto legati alla formazione di composti solforati, e scadimento della qualità organolettica del vino. Pertanto, per il tecnico di cantina, risulta fondamentale mettere il lievito nelle giuste condizioni al fine di ottenere una buona riuscita del processo di vinificazione. Le fonti azotate o APA (Azoto Prontamente Assimilabile), costituite principalmente da ione ammonio e amminoacidi, sono tra gli elementi nutritivi più importanti, in quanto sono quelli maggiormente assimilati dai lieviti. Il valore minimo di sicurezza nei mosti corrisponde ad un contenuto superiore ai 180 mg/L di APA, necessario per non incorrere ad arresti fermentativi.

 

I NUTRIENTI PER I LIEVITI DA VINO DELLA GAMMA AEB

La gamma di nutrienti per lieviti AEB mette a disposizione degli enologi un ampio assortimento di prodotti in grado di assicurare ai lieviti selezionati la migliore performance fermentativa. A seconda dell’esigenze richieste dal mosto, i nostri nutrienti per lieviti ad alto contento di aminoacidi naturali, sono ideali per ottenere vini con elevata espressione aromatica. Nello specifico, si tratta preparati a base di scorze di lievito, ideali per la caratterizzazione aromatica dei profumi del vino. I nostri nutrienti sono adatti ad ogni tipologia di vino, dai rossi e rosati, fino ai bianchi fermi e gli spumanti charmat o metodo classico. Garantiamo blend bilanciati di preparati a base di scorze di lieviti, che assicurano un’elevata biodisponibilità, sia di composti azotati che lipidici.

Inoltre, nei casi di processi di chiarifica troppo spinti, proponiamo miscele di nutrienti che incorporano preparati a base di cellulosa con funzione di supporto, favorendo la dispersione dei lieviti nella massa, e facilitando quindi l’intero processo fermentativo. A completamento della gamma, sono disponibili nutrienti specifici per la fermentazione malolattica, che garantiscono lo sviluppo dei batteri lattici selezionati e la completa trasformazione dell’acido malico presente.