Etichetta del caricatore di moduli
AEB SPA
Indicazioni e mappa

LUBRIFICANTI

Grazie all’esperienza maturata nel settore birra, siamo in grado di soddisfare ogni esigenza che può presentarsi nei birrifici. In supporto ai produttori di birra abbiamo realizzato un prodotto lubrificante pensato per i nastri trasportatori in materiale plastico. La corretta lubrificazione delle nastrovie consente molteplici vantaggi quali, ad esempio, una stabilità ottimale delle bottiglie e una riduzione dei consumi elettrici e idrici.

Filtra per

Tutti
LUBRIFICANTI A BASE DI SILICONI

PRODOTTI PER CORRETTA LUBRIFICAZIONE DELLE NASTROVIE NEI BIRRIFICI

 

Durate tutto il processo di produzione e condizionamento della birra, il momento dell’imbottigliamento richiede una certa precisione e attenzione, poiché qualsiasi errore commesso in questa fase potrebbe compromettere il duro lavoro svolto prima in campo e poi in cantina. Il confezionamento della birra  prevede, prima e dopo il riempimento, il trasporto su nastrovie dei recipienti, siano essi bottiglie di vetro o altri materiali. I nastri trasportatori sono costituiti da un insieme di maglie, in materiale plastico o metallico, unite fra loro da cerniere che ne consentono la flessibilità e scorrono su guide realizzate oggi quasi esclusivamente in materiale plastico.

 

Considerando che le nastrovie sono presenti in tutti i birrifici, la loro corretta lubrificazione assume un certo rilievo, poiché eventuali inefficienze dei nastri trasportatori incidono sia sulle spese operative dell'azienda che sulla spesa media. Pertanto scegliere una corretta lubrificazione consente molteplici vantaggi quali una stabilità ottimale delle bottiglie sulle nastrovie, una riduzione media dei consumi idrici ed elettrici del 40-50%, una maggiore sicurezza per gli operatori ed una massima precisione e velocità di calibrazione dei dosaggi.

 

Sintodry è il nostro formulato pensato per l’utilizzo su sistemi di lubrificazione a secco di nastri trasportatori adibiti alla movimentazione di contenitori in plastica (PET), cartone poliaccoppiato (tipo TETRA) per liquidi, vetro e lattine.