Etichetta del caricatore di moduli
AEB SPA
Indicazioni e mappa

BIOTECNOLOGIE

Frutto di avanzate ricerche tecnico-scientifiche, le nostre biotecnologie si avvalgono di formulazioni esclusive e rispondono in modo mirato a qualsiasi esigenza durante l'intero processo produttivo.
Attraverso le nostre conoscenze e i nostri prodotti supportiamo il cliente al fine di garantire l’ottenimento di un prodotto di qualità, che conservi nel tempo le sue caratteristiche originarie. Non mancano specifiche soluzioni per vino, birra, bevande e alimenti biologici, allergen free e vegani.

La fermentazione a regola d’arte

La vasta scelta di AEB si compone di lieviti Saccharomyces Cerevisiae, che garantiscono un perfetto inizio e proseguo della fermentazione dei vini; e di lieviti non-Saccharomyces, in grado ridurre i contenuti di anidride solforosa. Ruolo fondamentale in questa fase ha la nutrizione a più livelli, con prodotti azotati e derivati di lievito, complessi, minerali e organici.

Chiarificanti e stabilizzanti

I nostri chiarificanti e stabilizzanti per birra e vini sono stati appositamente pensati per migliorare la qualità del prodotto finito e garantirne la stabilità nel tempo. È possibile scegliere tra un’ampia gamma di prodotti in grado di esaudire le esigenze più specifiche nei processi produttivi di vino, birra e succhi di frutta: chiarificanti inorganici (quali ad esempio le bentoniti), complessi e con carboni attivi.

Un’ampia gamma di enzimi

Un’ampia gamma di enzimi

  • 01
    Enzimi da affinamento: migliorano le chiarifiche e ottimizzano l’elevage
  • 02
    Enzimi per l’espressione aromatica: liberano i precursori naturali
  • 03
    Enzimi da macerazione: migliorano e stabilizzano il colore, e aumentano le rese in succo
  • 04
    Enzimi di chiarifica: riducono la viscosità del mosto e aumentano la filtrabilità
  • 05
    Enzimi per la stabilizzazione microbiologica: svolgono un’azione antibatterica e prevengono la contaminazione da Brettanomyces
  • 06
    Miscele enzimatiche per la macerazione e la chiarifica dei succhi di frutta
  • 07
    Miscele enzimatiche cellulasiche e diastatiche per birra e bevande vegetali: aumentano la resa in sala cottura migliorando le performance di idrolisi e la filtrabilità della miscela
  • 08
    Proteasi per birra e bevande vegetali: migliorano la stabilità colloidale del prodotto finito e permettono di produrre birre o bevande vegetali gluten free.

Tannini, stabilizzanti e batonnage

L’affinamento e la stabilizzazione hanno lo scopo di garantire la morbidezza e la longevità del prodotto finale. Per questo seguiamo ci impegniamo costantemente nella proposta di tannini e gomme arabiche in linea con le esigenze del mercato. A ciò si aggiungono i nostri derivati di lievito per l’elevage.

Resine a scambio cationico e trattamenti specifici

Tra le nostre principali aree di ricerca ci sono le nuove resine di scambio cationico, che garantiscono la stabilizzazione tartarica, oltreché acidificanti e disacidificanti per correggere l’acidità, e antiossidanti allo scopo di rallentare l’invecchiamento delle bevande.

La nostra gamma bio, allergen free e vegan

La nostra gamma bio, allergen free e vegan

Per la produzione di vini, birre, bevande e alimenti biologici abbiamo ideato specifiche formulazioni che comprendono gomme arabiche, lieviti, nutrienti, tannini e chiarificanti. Tutti i prodotti proposti sono certificati dagli organismi competenti, in conformità con il regolamento di settore.

CONTENUTI CORRELATI

Vuoi essere sempre informato su tutte le novità, iniziative ed eventi del Gruppo?
Iscriviti subito alla nostra newsletter!
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Per nascondere questo messaggio clicca qui