AEB IN PRIMA LINEA:
UNITI SI VINCE!

10/03/2020

In soli 2 giorni abbiamo distribuito gratuitamente oltre 200 flaconi di igienizzanti ai residenti di San Polo

L’unione fa la forza! Non ci fu motto più vero che questo nel difficile periodo che stiamo attraversando nel nostro Paese a causa dell’emergenza Coronavirus.

Son giorni in cui essere uniti vuol dire cambiare i propri ritmi quotidiani, ridurre al minimo indispensabile gli spostamenti.

Ma essere uniti significa anche aiutarsi l’uno con l’altro: noi lo sappiamo bene; e per gli abitanti del quartiere s.polo – case abbiamo messo in campo una bella iniziativa in collaborazione con il Consiglio di Quartiere.

Sappiamo quanto sia difficile in questi giorni reperire igienizzanti, diventati ormai beni di prima necessità. Per questo venerdì scorso abbiamo cominciato a distribuire gratuitamente flaconi da 1 Lt di HSC, il nostro sapone lavamani igienizzante, ai residenti della zona.

Un’iniziativa che ha avuto davvero un grande successo! In soli due giorni infatti abbiamo consegnato oltre 200 confezioni. In conformità con le misure di sicurezza, le persone sono entrate in modo contingentato e una alla volta hanno ritirato il prodotto. 



Gli abitanti di San Polo accorsi a prendere i saponi igienizzanti messi a disposizione dalla nostra azienda.


In tutto, per ora, sono state messe a disposizione 500 confezioni, che nell’immediata necessità coprono in ogni caso il 40% dei nuclei di famiglie residenti nel quartiere s.polo-case, non escludendo in un futuro di poter estendere l’iniziativa.

“Una bella iniziativa”, ha detto l’assessore alla Rigenerazione Urbana, Protezione Civile, Commercio e Marketing urbano, Valter Muchetti, residente nella zona. “In questi giorni complicati un segno di solidarietà per il quartiere ha una doppia valenza: da un lato consegna alle famiglie del materiale utile da poter utilizzare in casa, dall’altro rafforza il senso di comunità e coesione di cui si sente assoluto bisogno. Ringrazio quindi AEB per la sensibilità dimostrata”, conclude, “e auspico che iniziative del genere si verifichino anche in altre zone della città, è più che mai importante che le persone si aiutino e sostengano nell’attesa di superare questo difficile periodo”.

È un momento complicato, ma insieme ce la faremo! Facciamoci forza!



Da sinistra: il CEO di AEB, Mario Tomasoni; Silvia Chiroli, Presidente del Consiglio di Quartiere s.polo – case e Valter Muchetti, Assessore con delega alla Rigenerazione urbana, Commercio, Valorizzazione Patrimonio immobiliare e Protezione civile.


 

Back to top
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Per nascondere questo messaggio clicca qui.