UN METODO ARTIGIANALE PER PRODURRE

UN METODO ARTIGIANALE PER PRODURRE
HARD SELTZER

Una miscela rinfrescante e deliziosa a base di acqua frizzante, aromi di frutta e alcol ha preso d'assalto l'industria delle bevande. È a basso contenuto di calorie e carboidrati, ed è senza glutine.

 

Questo è il fenomeno che è Hard Seltzer.

 

La categoria continua a guidare la crescita, guidata dalla domanda dei consumatori per bevande aromatizzate con caratteristiche " positive per la salute". La popolarità degli Hard Seltzer è legata al cambiamento delle preferenze di consumo dei consumatori, dove l'attenzione è rivolta al benessere e alla salute, alla riduzione del consumo di zucchero, agli ingredienti completamente naturali e alla sostenibilità - un importante fattore di acquisto per il comportamento dei consumatori.

 

Gli hard seltzer rappresentano un'attraente alternativa alle tradizionali bevande alcoliche. Nuove combinazioni di sapori come basilico e lime, ginepro e pompelmo, fragola e sandalo, opzioni a bassa gradazione alcolica (dall'1% al 4% ABV), alternative a ridotto contenuto di zucchero ed il posizionamento innovativo del marchio rappresentano i fattori di successo degli hard seltzer, e sono questi che hanno ottenuto una rapida trazione tra i millennial e la Gen Z.

L'ARTE E LA SCIENZA NEL CREARE UN HARD SELTZER

La caratteristica chiave di un hard seltzer è che sia chiaro, limpido, frizzante e contenga alcol (tipicamente dal 4% al 7% ABV) con aromi di frutta. Una porzione da 355 ml avrà in media 90-100 calorie (la maggior parte provenienti dall'alcol) e pochi grammi di carboidrati. Gli hard seltzer sono altamente gassati.

Ci sono quattro semplici ingredienti: zucchero, acqua, lievito e aroma. A questo punto è necessario possedere un know-how tecnologico e creatività per offrire una proposta di prodotto differenziata fondata su qualità e gusto. In qualità di esperti nel campo della fermentazione, con un'eredità di 60 anni nella vinificazione e ora nella produzione della birra, noi di AEB progettiamo soluzioni innovative per l'applicazione ottimale di lieviti e nutrienti per lieviti, enzimi e tecnologie di filtrazione. Abbiamo sviluppato soluzioni biotecnologiche guidate dal nostro credo centrale per operazioni sicure, sostenibili e responsabili.

 

E così, naturalmente, prendendo questi quattro ingredienti, AEB ha sviluppato un metodo artigianale per creare hard seltzer di qualità.

Dai un'occhiata al nostro protocollo di produzione
per un Hard Seltzer artigianale

TUTTO INIZIA CON LA FERMENTAZIONE

C'è una particolare attenzione alla metodologia nel protocollo di produzione e un'enorme attenzione alle soluzioni che possono aiutare i birrai e i produttori di bevande a creare una perfetta base alcolica neutra per un hard seltzer.

 

Il primo passo nella produzione di un hard seltzer è quello di miscelare acqua e zucchero. I migliori substrati di zucchero sono lo zucchero di canna (saccarosio), il glucosio o lo zucchero invertito liquido (una miscela di glucosio e fruttosio). È importante un’accurata pulizia e mantenere la strumentazione sterile; quindi, si consiglia di sterilizzare o pastorizzare la miscela da fermentare.

 

È importante controllare il pH al giusto livello. Il processo di fermentazione tenderà ad acidificare la miscela di zucchero; quindi, deve essere corretto a un ideale pH 8 e noi l'abbiamo fatto usando Deacid.

 

Il prossimo passo è fermentare il preparato di zucchero. Poiché l'obiettivo è quello di produrre una base alcolica neutra, il ceppo di lievito specifico è particolarmente importante - noi raccomandiamo un ceppo che sia ad alta attenuazione e che contribuisca in misura minima o nulla all'aroma e al sapore, come il FERMOL Charmat di AEB. Questo lievito secco attivo, comunemente usato nella produzione di vini spumanti, è perfetto per una fermentazione veloce e consistente, fino al 15% ABV.

 

Il mosto di zucchero offre pochi nutrienti che non sono in grado di sostenere le reazioni metaboliche essenziali dei lieviti. I nutrienti e biostimolanti agiscono come aiuti di fermentazione, fornendo gli aminoacidi essenziali, composti azotiti, fonti di minerali e vitamine. Per una nutrizione completa raccomandiamo l’impiego del nostro FERMOPLUS Integrateur 20 KD.

TEMPO DI FILTRAZIONE

È il momento di illimpidire la soluzione fermentata e renderla trasparente. Tutti i materiali colloidali, gli aromi, i sapori e il colore devono essere rimossi per lasciare una base alcolica limpida, inodore ed estremamente pulita.

 

L'ampia scelta di soluzioni di chiarificazione e filtrazione di AEB offre al birrificio artigianale una gamma di opzioni convenienti; infatti, come produttore di birra possiedi la maggior parte delle attrezzature necessarie per realizzare l'hard seltzer. Anche in questo caso mettiamo a disposizione la nostra esperienza nelle vinificazioni, dove la filtrazione, la correzione del corpo e della morbidezza al palato, la calibrazione degli aromi determinano la qualità del prodotto finale.

CREIAMO L'AROMA

Ora hai una tela bianca su cui disegnare il tuo hard seltzer per caratterizzarlo e renderlo irresistibile. Puoi scegliere tra una vasta gamma di aromi naturali e infusi di frutta, erbe amare, luppolo e le spezie, e le combinazioni sono infinite. Gli agrumi, ad esempio, contribuiscono ad accentuare il gusto rinfrescante, aggiungendo un pizzico di acidità. Durante l’aggiunta degli aromi, raccomandiamo il dosaggio di Arabinol Arôme, un mix di gomme arabiche selezionate che migliora il profilo sensoriale, aumenta il corpo e la dolcezza senza aggiungere calorie, migliorando la stabilità delle bolle.

È IL MOMENTO DELLE BOLLICINE

Non sarebbe un hard seltzer se fosse privo di bollicine. Di norma, gli hard seltzer in lattina sono gassificati a circa 2,8 volumi di anidride carbonica. Per far fronte a questa esigenza mettiamo a disposizione le nostre tecnologie all’avanguardia e suggeriamo Stripping Control System per una corretta carbonatazione.

Adesso che hai un'idea di come AEB può aiutarti a creare un hard seltzer artigianale, scopri la gamma completa di soluzioni.

COMPILA IL FORM PER SCARICARE IL FILE

common-form-modal-thank-you-message

Ho preso visione dell’informativa privacy pubblicata su questo sito web e presto il consenso al trattamento dei miei dati, per finalità di Ricerca e Selezione del Personale e contatti lavorativi.

Be Creative.
Be Passionate.
Be AEB.