PIEMONTE: OLTRE 70 CLIENTI AL SEMINARIO SULLE BIOCONTAMINAZIONI

04/04/2019

Il 28 marzo si è tenuto ad Alba in Piemonte un seminario scientifico a cura di AEB France avente per tema “Prevenzione e trattamenti delle biocontaminazioni”. Tra i relatori, ricordiamo Patricia Taillandier dell’Università di Tolosa; Scott Simonin dello IUVV di Borgogna Jules Guyot; Christophe Gerland Direttore di Intelli’Oeno di Valenza. Hanno partecipato al seminario anche i nostri collaboratori Andrè Fuster, Francesco Dragotto, Jean-Charles Bonnet, Veronica Vezzani e Coralie Pagani. Questo incontro ha concesso un vero scambio di informazioni e esperienze nell’ambito delle contaminazioni nelle cantine. Oltre alla parte teorica sono stati organizzati tre “atelier” pratici, durante i quali sono stati assaggiati alcuni vini che presentavano difetti. In quest’occasione i nostri esperti hanno spiegato il funzionamento dell’icgene e illustrato le attrezzature per distribuire i formulati igienizzanti.

Alla giornata hanno partecipato oltre 70 clienti di tutte le zone vinicole della Francia e numerosi colleghi della rete tecnico-commerciale. La riunione è stata l’occasione per visitare due cantine della produzione dei grandi vini piemontesi: le Cantine Rivetti di Neive, leader nella produzione di Moscato e Barbaresco, e la Cantina Astemia Pentita di Barolo, esempio di stretto legame tra arte e grandi vini.

 

Back to top
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Per nascondere questo messaggio clicca qui.