72° CONGRESSO DI ASSOENOLOGI: GRANDE SUCCESSO DI AEB

27/11/2017

Si è tenuto dal 17 al 20 novembre alla Stazione Leopolda di Firenze il 72° Congresso nazionale di Assoenologi, appuntamento molto importante nel panorama enologico nazionale.

La 72esima edizione del congresso di Assoenologi ha avuto come tematica principale “La scienza della sostenibilità del vino” e ha annoverato gli interventi di illustri relatori: da Ruggero Mazzilli (fondatore di Sopevis) al francese Nicolas Joly, considerato il guru della biodinamica; da Oscar Farinetti, patron di Eataly intervenuto sulla questione della sostenibilità, a Renzo Cotarella, Amministratore Delegato della Marchesi Antinori, che ha parlato della sostenibilità aziendale. E infine Attilio Scienza, ordinario di viticoltura all’Università di Milano.

Non sono mancati momenti dedicati alla degustazione e alla presentazione dei vini, come anche momenti di intrattenimento, con personaggi del mondo della televisione e dello spettacolo.

Come ogni anno siamo tra gli sponsor del Congresso. Focus dell’intervento dei rappresentanti di AEB è stato un BREVE FILMATO di grande effetto su quella che è la filosofia aziendale del gruppo, gli elementi che ci contraddistinguono e le ultime novità.

Il messaggio del filmato è forte e chiaro: siamo un’azienda che pensa e che agisce, secondo una precisa strategia. E possiamo farlo grazie a una gamma di 500 prodotti e attrezzature. Ma soprattutto grazie ad un team di esperti in grado di assistere e di rispondere alle esigenze dei clienti durante tutte le fasi del processo di produzione.

Passiamo ai dati: nel 2017 abbiamo investito ben un milione di euro per attività di Ricerca e Sviluppo e di Controllo Qualità. A questa cifra si aggiungono 250.000 euro derivanti dalle collaborazioni con le università e gli enti di ricerca, attività importanti nelle quali crediamo moltissimo. Non per nulla negli ultimi tre anni siamo stati in grado di proporre sempre un numero maggiore di nuovi prodotti: soltanto nel 2017 abbiamo lanciato sul mercato 24 novità per l’enologia.

Di recente abbiamo acquisito la quota di maggioranza di Innotec Tecnologie Innovative, azienda italiana che offre soluzioni impiantistiche all’avanguardia nel settore dell’enologia e delle bevande. Innotec svilupperà insieme al nostro Gruppo nuove tecnologie per il settore enologico volte a ottimizzare la gestione delle operazioni in cantina.

A ciò si unisce la grande attenzione alla sostenibilità ambientale, alla qualità dei processi, alla salute e alla sicurezza sul lavoro. Per questo riteniamo essenziale proseguire nell’ottenimento delle certificazioni e stare sempre al passo con i tempi.

 

Back to top
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Per nascondere questo messaggio clicca qui.