Etichetta del caricatore di moduli
search Search
IT it

LEVULIA® PULCHERRIMA

Lievito biologico per l’esaltazione degli aromi varietali dell’uva

USDA Organic-1

LEVULIA PULCHERRIMA è un ceppo di lievito nato da un programma di ricerca sull’ecologia microbica che ha permesso l’isolamento di varie specie di lieviti non-Saccharomyces. Questa selezione generata dai diversi «terroir» della Borgogna è stata condotta in collaborazione coll’Institut Universitaire de la Vigne et du Vin (IUVV), di Dijon. LEVULIA PULCHERRIMA appartiene alla specie Metschnikowia pulcherrima, ceppo di lievito naturalmente presente sulla buccia dell’uva, che contribuisce, fin dalla fase di pre-fermentazione alcolica, alla complessità organolettica del vino esaltando i suoi aromi varietali. Da un punto di vista metabolico, questa specie presenta delle capacità a produrre dei composti di interessi enologici come gli esteri (Bisson et Kunkee,1991) i tioli (Zott et al., 2011) e producono pochi composti indesiderabili come l’acido acetico (Zohre ed Erten, 2002; Jolly 2003; Zott et al., 2011). LEVULIA PULCHERRIMA è ideale per tutti i tipi di vitigni aromatici che siano terpenici e/o tiolati. Consente di ottenere dei vini bianchi o rosati aromatici, complessi, ampi e fruttati. LEVULIA PULCHERRIMA può assicurare la fermentazione alcolica almeno fino al 8% del volume. Si utilizza nell’inoculazione sequenziale con un lievito di Saccharomyces cerevisiae.

LEVULIA Pulcherrima

composizione

Lievito secco attivo (LSA).

Confezioni

Pacchetto da 500g in cartone da 10Kg (= 20 x 500g).

Documentazione

Scheda tecnica
Vuoi essere sempre informato su tutte le novità, iniziative ed eventi del Gruppo?
Iscriviti subito alla nostra newsletter!