AEB GROUP ACQUISISCE LA VERONESE INNOTEC

03/08/2017

Da sinistra, Mario Tomasoni, Chief Executive Officer del Gruppo AEB, e Luca Zavarise, Amministratore Delegato di Innotec.


Il nostro Gruppo ha acquisito la quota di maggioranza di Innotec Tecnologie Innovative Srl, azienda che offre soluzioni impiantistiche all’avanguardia nel settore dell’enologia e delle bevande
. Grazie a questa operazione strategica, amplieremo la nostra gamma, completandola con gli impianti e la tecnologia Innotec.

L’acquisizione della società leader nella produzione di attrezzature accresce la leadership della nostra azienda rendendo ancora più innovativo il portfolio prodotti destinati all’enologia e all’industria del beverage: la nostra offerta di attrezzature si arricchisce ulteriormente e diventa tra le più complete e innovative nel comparto del vino e delle bevande (birra, succhi, soft drink, acque minerali, ecc.). Innotec, oltre a continuare la produzione delle attrezzature che hanno reso l’azienda famosa nel mondo dell’impiantistica, svilupperà insieme ad AEB nuove tecnologie per il settore enologico volte a ottimizzare la gestione delle operazioni in cantina.

Mario Tomasoni, Chief Executive Officer del Gruppo AEB, ha commentato: “Questa acquisizione ci consentirà di completare la nostra proposta con un numero maggiore di referenze, in particolare per la parte di impiantistica, elevando inoltre gli standard a livello di innovazione e qualità e confermando così la nostra leadership a livello globale.” E continua: “Siamo convinti che la conoscenza e l’esperienza che acquisiamo con Innotec, supporterà il miglioramento degli standard di automazione, ottimizzando tutti i processi nelle cantine e nelle aziende operanti nel comparto delle bevande”.

Luca Zavarise, che manterrà la carica di Amministratore Delegato di Innotec e diventerà il secondo maggiore azionista dell’azienda, commenta: “Siamo specializzati nella realizzazione di attrezzature di alto livello riconosciute in tutto il mondo per la loro tecnologia. I nostri sistemi garantiscono la rimozione dei microorganismi naturalmente presenti nelle bevande al fine di ottenere la stabilità biologica del prodotto imbottigliato”.

Da evidenziare è anche la filosofia tailor-made che caratterizza l’azienda: “Ogni impianto che produciamo” – continua Zavarise – “è esclusivo, personalizzato e progettato sulla base delle esigenze del cliente. Sono certo che Innotec troverà nella forza commerciale di AEB la giusta integrazione, per trasmettere in maniera professionale e puntuale i propri contenuti tecnologici”.

Fondata nel 1999 a Verona, Innotec ha sviluppato negli anni attrezzature all’avanguardia ed è presente nei principali mercati enologici di tutto il mondo con un fatturato superiore ai 5 milioni di euro, ottenuto per il 70% dall’export. Oltre all’enologia, la sua area di attività interessa tutti i comparti del beverage: birra, acque minerali, soft drink, succhi, spirits e bevande a base moderatamente alcolica.
Per maggiori informazioni consultare il sito internet www.innotecitalia.it.

Back to top
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Per nascondere questo messaggio clicca qui.